MENU

Guida all'installazione delle stampanti di rete

Accesso alle Stampanti di rete:

Elenco stampanti di rete disponibili nel dipartimento:

Nome IP e posizione Modello

SharpMx-M565N

Corridoio Amministrazione Multifunzione

IP: 150.217.33.4

SharpMx-M565N

gladys

 

Corridoio Amministrazione accanto alla fotocopiatrice

IP: 192.168.128.11

Kyocera ecosys p4040dn

ssl

 

Saletta Laureandi (di fronte alla sala macchine del Centro di Calcolo)

IP: 192.168.128.9

Kyocera ecosys p4040dn

sss

 

Seminterrato/Assegnisti (Piano Seminterrato, alla fine del corridoio in cui si trovano gli uffici degli Assegnisti)

IP: 192.168.128.10

Kyocera ecosys p4040dn

spp

 

Primo Piano (alla fine del corridoio degli uffici sotto l'Aula 5)

IP: 192.168.128.12

Xerox Phaser 5550 DN

se2

 

Edificio situato in viale Morgagni 65 seminterrato

IP: 150.217.37.127

Kyocera ecosys p4040dn

se2_dottorandi

Sala dottorandi in viale Morgagni 65 seminterrato lato Dini

IP: 150.217.37.197

Kyocera ecosys p4040dn

s48

 

Edificio situato in viale Morgagni 48

IP: 150.217.33.12

Xerox Phaser 5550 DN
exf1

Edificio situato in viale Morgagni 65 Primo Piano

IP:150.217.37.10

Olivetti d-Copia 6001 MF Stampante Multifunzione

Istruzioni per Windows

  • Scaricare e installare il driver della stampante (link in fondo alla pagina, sezione Link per scaricare i driver delle stampanti). Ad esempio per la stampante Kyocera Ecosys P4040dn i passi sono:
  1. scaricare Classic Universal Driver KPDL / PCL5e/c / PCL6 corrispondente alla versione di windows
  2. decomprimere lo zip dentro al quale ci sono 3 directory, quella che servirà nei prossimi passi è "KyoClassicUniversalPCL6_v3.3"
  3. quando viene richiesto il Driver selezionare il pulsante 'Disco Driver' (o equivalente dicitura) e poi la directory "KyoClassicUniversalPCL6_v3.3"
  • Aprire Pannello di controllo e scegliere Stampanti
  • Premere “Aggiungi stampante
  • Mentre viene fatta la scansione delle stampanti disponibili premere “La stampante che voglio non è elencata
  • Premere su “Aggiungi stampante utilizzando un indirizzo IP o un nome host
  • Impostare Tipo di dispositivo su Rilevamento automatico
  • Impostare Nome host o indirizzo IP digitando l’indirizzo IP della stampante che si vuole usare. Gli indirizzi IP sono elencati nella tabella in alto in questa pagina (ad esempio la stampante SharpMx-M565N ha indirizzo 150.217.33.4)
  • Il campo Nome porta può essere impostato come uno di quelli elencati nella tabella in alto in questa pagina (prima colonna)
  • Premere Avanti. Comparirà una finestra che permette di scegliere il produttore della stampante e il modello; queste informazioni sono riportate nella tabella in alto in questa pagina
  • Premere Avanti fino alla conclusione della procedura

Istruzioni per Mac OS X

  • Scaricare e installare il driver della stampante (link in fondo alla pagina, sezione Link per scaricare i driver delle stampanti) in base alla versione del proprio sistema operativo
  • E' possibile aggiungere le stampanti manualmente al proprio mac selezionando: System Preferences
  • Dalla finestra Printers & Scanners premere + per aggiuntere una stampante
  • Tra le tre icone in alto nella finestra selezionare quella al centro (IP) somigliante a un mappamondo
  • Alla voce Address immettere l'indirizzo IP corrispondente alla stampante che si vuole usare (la lista degli IP è riportata nella tabella in alto in questa pagina)
  • Alla voce Protocol selezionare Line Printer Daemon - LPD
  • Alla voce Name immettere un nome per riconoscere la stampante (ad esempio quelli nella tabella in alto)
  • Lasciare le voci Queue e Location vuote
  • Selezionare Use -> Select Software...
  • Si apre una finestra per la selezione del driver dove dovete scegliere la stampante (ad esempio per la stampante Sharp la voce è "SHARP MX-M565N PPD").

Istruzioni per Linux (Ubuntu)

  • Per l'installazione su sistemi linux occorre che sia installato il sistema di stampa cups; molte distribuzioni lo hanno pre-caricato e non c'è necessità di installarlo
  • E' necessario verificare che il file /etc/cups/client.conf sia vuoto. Questo requisito viene verificato tramite il comando: less /etc/cups/client.conf ed in caso positivo si può passare al punto successivo, altrimenti è necessario cancellarne il contenuto tramite il comando nano /etc/cups/client.conf (lanciato da super-utente). Dopo aver effettuato la modifica e salvato il file si può procedere.
  • Installare e configurare le stampanti utilizzando il tool di configurazione della propria distribuzione (ad esempio System -> Administration -> Printers, su Ubuntu).
  • Nel caso il driver non venisse trovato automaticamente sarà necessario scaricarlo seguendo i link riportati in fondo a questa pagina (sezione Link per scaricare i driver delle stampanti).

Per istruzioni più dettagliate si rimanda alla pagina https://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/StampantiScanner/StampanteGnome nella sezione Installare una stampante di rete -> Privo di printserver.


Link per scaricare i driver delle stampanti:

  • SHARPMX-M565N - stampante multifunzione atrio

http://global.sharp/restricted/products/copier/downloads/select_us_driver.html

    Linux: https://www.openprinting.org/ppd-o-matic.php?driver=Postscript-Sharp&printer=Sharp-MX-M565N&show=0

  • Kyocera Ecosys P4040dn - stampante centrale atrio

https://www.kyoceradocumentsolutions.it/it/support/downloads.html.name-L2l0L2l0L3ByaW50ZXJzL0VDT1NZU1A0MDQwRE4=.html

    Linux: molti sistemi Linux (CUPS) integrano i driver corretti per questa stampante e non è necessario scaricarli

  • Xerox Phaser 5550DN - stampante uffici primo piano

http://www.support.xerox.com/support/phaser-5550/downloads/itit.html

    Linux: selezionare Piattaforma: Linux, Categoria: Driver, Lingua: English (N. America).

    I driver si trovano nella cartella /ppd/ ed il file da utilizzare per questa stampante è xr_p5550.ppd

  • Olivetti d-Copia 6001 MF - stampante multifunzione ex farmacologia:

https://www.olivettiagency.uk/downloads/d-copia-5001mf-6001mf

    Linux : https://www.olivetti.com/it/supporto/scarica-driver

Ultimo aggiornamento

03.11.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni